CBD Oil quante gocce si possono assumere?

CBD Oil quante gocce si possono assumere?

cbd-italia-oilo-2020

Se sei alle prime armi, chiederti in riferimento al CDB Oil quante gocce si possono assumere è del tutto normale, motivo per cui proviamo a fare chiarezza assieme con questo articolo.

Tanto per cominciare è fondamentale scegliere il prodotto giusto, bisogna tenere in considerazione che online si può trovare di tutto, così come anche all’interno di negozi fisici, ma per un acquisto mirato bisognerà valutare la tipologia, la concentrazione e chiaramente il costo.

L’Olio di CBD sembra essere sicuro anche se viene assunto a dosaggi molto alti, ma il punto non è questo, bisognerebbe comprendere che prima di arrivare a certi livelli sarà fondamentale partire per gradi, così da poter studiare al meglio le reazioni che tale sostanza provoca.

Non c’è proprio nulla di spaventoso, gli effetti sono per lo più benefici, si parla di rilassamento ad esempio, così come anche di una soluzione efficace per mal di testa, o alleviare una condizione di ansia e stress persistente, quindi bisognerebbe provare!

Le dosi giornaliere su una giusta concentrazione

Per essere più concreti, prendiamo come esempio un CBD Oil che dalla sua può vantare una concentrazione pari al 2.5%, se facciamo un piccolo calcolo matematico, si può arrivare ad assumere circa 15 mg in media.

Il numero in questione rappresenta il risultato esatto di un consumo medio di 4 gocce per 3 volte al giorno, quindi un valore ottimale, una buonissima base di partenza, poi ovviamente con un utilizzo costante si potrà anche scegliere di aumentare il tutto o meno.

Diventa fondamentale capire come reagisce il proprio organismo, quindi una fase di studio iniziale non potrà affatto mancare, sarà fondamentale metterla in preventivo.